Condizioni generali di vendita

  • Se sono necessari certificati (compatibilità alimentare, compatibilità chimica, certificato di collaudo, certificato di conformità, ecc), deve essere fatta domanda in fase di richiesta d’offerta; per la presentazione di alcuni certificati potremmo anche chiedere un contributo economico che copra le spese di gestione.
  • In caso di dubbio di informazioni non sufficienti, consultare il nostro Ufficio Tecnico.
  • Tutte le informazioni riportate nel sito www.roplast.it Divisione Serbatoi Industriali Sezione Stampaggio Rotazionale, sono da considerarsi parte integrante di ogni ordine da noi ricevuto.
  • Eventuali condizioni particolari o non definite nelle presenti note, saranno valide solo se comunicate con nostra offerta scritta, che comunque non è impegnativa.
  • I contratti di vendita definiti dai nostri Funzionari Commerciali sono validi solo se accettati dalla nostra Direzione Commerciale e comunque con la clausola “S&O” (salvo errori e omissioni).
  • Il trasporto è a carico e a rischio del Cliente, anche se affidato alla nostra organizzazione. In questo caso verrà addebitato in fattura.
  • I termini di consegna definiti in offerta non sono impegnativi e si riferiscono alla data di merce pronta per la spedizione.
  • Se, a comunicazione di merce pronta al termine previsto, questa non viene ritirata, ci considereremo autorizzati a fatturarla come fornita. Ci riserviamo inoltre di addebitare le spese di deposito.
  • Gli imballi non sono normalmente necessari. Se richiesto è possibile proteggere i serbatoi con film (6% per serbatoi fino a 600 litri di capacità, 4% oltre) oppure con fogli di pluribolle e film (12% per serbatoi fino a 600 litri di capacità, 8% oltre).
  • I prodotti sono coperti da garanzia per dodici mesi. La garanzia copre i difetti occulti di produzione e non quelli causati da errato utilizzo o da naturale usura e copre i costi di riparazione “a nuovo” o di sostituzione (se necessaria).
  • Sono esclusi risarcimenti di qualsiasi tipo per danni diretti o indiretti causati dalla rottura dei prodotti, salvo quelli previsti dalla Legge vigente in Italia.
  • La merce rimane di nostra proprietà fino al ricevimento del pagamento totale della fornitura.
  • La merce consegnata deve essere controllata dal destinatario. Eventuali difetti, difformità dall’ordine o incongruenze con il documento di accompagnamento, devono essere comunicati per scritto entro 8 giorni dal ricevimento. Dopo tale termine la merce è considerata accettata.
  • In caso di insoluto o ritardo nei pagamenti, oltre al conteggio degli interessi applicabili alle condizioni di legge, verrà addebitata una quota fissa di 25,00 euro per costi di gestione, salva la possibilità di richiedere qualsiasi ulteriore spesa sostenuta per il recupero.
  • Per ogni eventuale controversia è esclusivamente competente il Foro di Bergamo.